Terme Sciacca, condannata direttrice

La Cassazione ha confermato la sentenza di condanna per lesioni colpose a carico dell’ex direttore sanitario delle Terme di Sciacca, Paolina Streva. L’entità della pena sarà rideterminata in Corte d’Appello, che ha, in precedenza, condannato a 3 mesi Paolina Streva perché avrebbe costretto una dipendente a svolgere delle mansioni terapeutiche alle Terme senza considerare le capacità e le condizioni di salute della stessa dipendente, che si è costituita parte civile.

3 commenti su “Terme Sciacca, condannata direttrice

I commenti sono chiusi.