Testimoni di giustizia. A Ignazio Cutrò il premio legalità Contusri Terme

Si è svolta in piazza Garibaldi a Contursi Terme in Provincia di Salerno la XXII edizione dell’omonimo premio “Contursi Terme – La Valle del benessere”. Il riconoscimento per la Legalità è stato conferito al testimone di giustizia bivonese Ignazio Cutrò, kermesse  che quest’anno è stata dedicato alla memoria di Fabrizia Di Lorenzo la giovane abruzzese, la cui famiglia è originaria proprio del centro campano, morta durante l’attentato ai mercatini di Natale di Berlino del 2016.

Un emozionato Cutrò ha ritirato il premio che conferma il legame dello stesso ex imprenditore con la Campania, non a caso, l’Associazione Nazionale Testimoni di Giustizia, di cui Cutrò è presidente, ha sede a Padula, comune salernitano che dista una settantina di chilometri da Contursi Terme.

Un premio che Cutrò ha dedicato ai suoi familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *