Torna a far paura il costone di Vincenzella

Il costone di contrada Vincenzella è tornato a fare paura a quanti vivono in via Lincoln a Porto Empedocle. C’è stato un nuovo movimento di terreno e massi: una frana. L’ennesima. Subito è scattato il sopralluogo dei tecnici del Comune e, a margine delle verifiche, il sindaco Ida Carmina ha firmato, in via precauzionale, un’ordinanza che chiude la porzione di cortile retrostante ai palazzi. Sono state collocate già anche delle transenne per interdire la circolazione delle auto. Vietato anche, naturalmente, accedere ai garage privati. E’ stata valutata – ma, al momento, non pare ci siano rischi di ulteriori cedimenti – lo sgombero degli abitanti dei primi piani dello stabile

La Protezione civile regionale già nel 2005 aveva realizzato su un paio di parti del costone interventi di drenaggio delle acque, per mitigare i rischi idrogeologici. Il costone arenitico però, proprio per le sue caratteristiche, – secondo quanto venne reso noto, allora, dalla Protezione civile regionale – è soggetto ad avere questo genere di smottamenti.