fbpx


Il Gruppo del Movimento per l’Autonomia in Consiglio Provinciale, in merito alla minaccia di una mozione di sfiducia, si dice pronto ad affrontare un dibattito politico in seno al Consiglio Provinciale.

Il suo capogruppo Totò Scozzari senza mezzi termini dice: “L’ Mpa è pronto ad un serrato e leale dibattito politico in seno al Consiglio Provinciale, per evidenziare il buon lavoro svolto ad oggi dall’attuale Amministrazione Provinciale guidata dal presidente D’Orsi che ha ripristinato legalità e rispetto Istituzionale dell’Ente e nel contempo affrontate tutte le posizioni dei vari gruppi. Ma anche per portare a galla le vere cause che indurrebbero i fantomatici 18, a detta del consigliere Zarbo, a sottoscrivere un atto di sfiducia nei confronti di Eugenio D’Orsi”.