Tragedia sfiorata al centro commerciale, bimbo di 3 anni salvato da operatore del 118

Salvo grazie all’intervento tempestivo di un operatore del 118 libero dal servizio. Al centro commerciale “città dei Templi” di Agrigento paura dopo un improvviso malore di un bambino di tre anni.

Una crisi respiratoria che ha subito indotto la mamma a gridare aiuto; a raccogliere l’SOS disperato della donna un autista soccorritore, Ezio Catalosi, che fuori dal servizio si trovava in quel momento all’interno della struttura commerciale. Il bambino avrebbe addirittura perso i sensi. E’ stato il pronto soccorso del soccorritore a dare precise istruzioni ai colleghi che, giunti sul posto, hanno messo in salvo il piccolo con il trasferimento all’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento.