Tragico incidente sulla ss189, pedone ucciso da auto in corsa

Tragico incidente alle porte di Agrigento dove, intorno alle ore 4.00 del mattino, lungo la Strada Statale 189 nei pressi del bivio per Fontanelle, un pedone di 45 anni è stato travolto da un’auto in transito che lo ha ucciso sul colpo. La vittima è  Taoufik Lahmar operaio di origine tunisina ma da diversi anni residente nella Città dei Templi.  Secondo una ricostruzione, l’uomo si stava recando a piedi al lavoro, ovvero al marcato ortofrutticolo quando per sua sfortuna mentre attraversava la Strada a scorrimento veloce,  è sopraggiunta l’auto in corsa, una Alfa Romeo 159, alla cui guida c’era  un medico di 36 anni che avrebbe dovuto recarsi d’urgenza al pronto soccorso del San Giovanni di Dio per ragioni di servizio. L’impatto tra auto e pedone, da come si può vedere anche dai danni riportati dalla berlina, è stato violentissimo, probabile che l’automobilista, a causa anche del buio, si sia accorto dell’uomo solo ad impatto avvenuto. Inutile ogni tentativo di rianimazione, il 45enne che è stato sbalzato a decine di metri, è deceduto sul colpo. Ferito e trasferito in ospedale anche il medico.  Sul posto, per i rilievi di rito, hanno lavorato gli agenti della Polizia Stradale di Agrigento, l’incidente ha provocato rallentamenti al traffico veicolare, situazione che però è tornata alla normalità in tarda mattinata. Probabile che l’incidente sia oggetto di un’inchiesta della Procura della Repubblica di Agrigento  che potrebbe indagare per omicidio stradale.