fbpx

Era appena sceso dall’autobus di linea proveniente da Palermo, quando è incappato in una perquisizione della polizia: trovato con un chilo e mezzo di hashish. Un pluripregiudicato pensionato licatese di 65 anni, già gravato da precedenti specifici, è stato arrestato dai poliziotti coordinati dal vice questore Cesare Castelli. Deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Agrigento, è stato posto agli arresti domiciliari