“Trovato con un fucile a canne mozze e matricola abrasa”, arrestato un muratore

Sarebbe stato trovato in possesso di un fucile a canne mozze con matricola abrasa e con una ventina di munizioni. E’ stato arrestato, in flagranza di reato, dai poliziotti del commissariato “Frontiera”, il favarese Carmelo Tuzzolino di 32 anni. 

I poliziotti del commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle, ieri, hanno effettuato una perquisizione nella sua abitazione. Pare che cercassero droga. Avrebbero trovato – e, naturalmente, sequestrato – invece il fucile a canne mozze, con la matricola abrasa, e le munizioni. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto a carico del trentaduenne, il muratore originario di Favara è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto