Trovato in possesso del camion rubato all’imprenditore antiracket, 32enne nei guai per ricettazione e riciclaggio

E’ stato trovato in possesso di un camion, quasi nuovo, di proprietà della ditta dell’imprenditore antiracket Rocco Greco, di Gela, morto suicida lo scorso fine febbraio. Un trentaduenne di Licata è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura di Agrigento per ricettazione e riciclaggio. Ricettazione perché appunto sarebbe stato in possesso di un mezzo di provenienza furtiva. Riciclaggio perché sul camion, di grande valore economico, la polizia ha appurato che erano state apposte delle targhe diverse rispetto a quelle che originariamente aveva. 

Il camion era stato rubato, da Gela, lo scorso 12 marzo. Il mezzo ritrovato a Licata è stato già riconsegnato all’azienda proprietaria.