Trovato in un casolare abbandonato il cadavere di un uomo, è un 50enne

A Palma di Montechiaro in un immobile diroccato e abbandonato del centro, ieri sera, è stato ritrovato il cadavere di un uomo. Probabilmente l’uomo dormiva in quello stabile fatiscente. E’ un uomo di mezza etè, forse 50enne. Il decesso risale a diversi giorni addietro. Non c’e’ certezza su come sia morto. Il cadavere presenta una ferita e un trauma da schiacciamento alla testa. Secondo le prime ricostruzioni, non è chiara la dinamica del decesso. L’uomo potrebbe essere morto per cause naturali ed inseguito qualche animale può avere ferito la salma.

Altra ipotesi, è che la vittima potrebbe essere morta per il trauma alla testa. Sembra scontato che la Procura nelle prossime ore conferirà incarico per far effettuare l’autopsia. I carabinieri di Palma di Montechiaro e quelli del Norm della compagnia di Licata si stanno occupando, dopo essere stati sul posto ieri sera, del riconoscimento e identificazione della salma. Sul posto, per i rilievi di rito, anche i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Agrigento. Non è escluso, ma appare poco probabile, che il cadavere sia del 42enne scomparso questa estate.