Ucciso da un infarto fulminante il vice sindaco di Realmonte Lillo Arcuri

E’ morto, a causa di un infarto fulminante, l’assessore e vice sindaco Lillo Arcuri, 54 anni, padre di tre figlie. Sotto choc l’intero paese. “Il mio primo pensiero va alla famiglia, alla moglie, ai figli, alla mamma, alle sorelle, ai cognati, ai nipoti che lo amavano fortemente – scrive il sindaco di Realmonte, Lillo Zicari, – . Lillo è stato un uomo instancabile, che ha creduto profondamente nel cambiamento, in una possibile evoluzione positiva della società e dei singoli. Un uomo che ha lottato per una società e un contesto migliore”.