fbpx

In questo ultimo periodo di randagismo nella nostra città se ne è tanto parlato, poveri cani sono stati anche vittime di crudeli atti di violenza. Il comune di Agrigento vuole evitare il ripetersi di queste vicende e così ha decido di allestire una vera e propria clinica per randagi in un locale di Villaseta che era utilizzato in passato come alloggio comunale per il custode della piscina.lo ha stabilità il provvedimento emesso dal dirigente dek settore verde pubblico , ecologia, igiene ambientale e cimiteri, Carlo Bertolino che ha nominato anche il gruppo di progettazione. Bertolinino ha anche ricordato che << le altre associazioni animalisti di Agrigento hannp ichiesto la utilizzazione dell’ambulatorio veterinario al fine di porvvedere alla cura dei cani randagi vaganti nel territorio e alla loro microcippatura a titolo gratuito con veterinari convenzionati. La localizzazione dell’ambulatorio comunale- continua- in zona facilmente raggiungibile consentirà un immediato intervento sui cani randagi feriti e abbandonati>>. Si tratta di un ambulatorio che non contrasta con il centro benessere per gli animali di contrada Consolida per il quale è in corso la stipula del contratto. Una struttura, dunque, in più che consentirà di alleviare o , chissà magari, sconfiggere il problema del ransagismo ad Agrigento.