Sono state 67 – tre delle quali a attività commerciali – le sanzioni elevate, durante lo scorso week end, per il mancato rispetto delle prescrizioni anti-Covid.

Le forze dell’ordine, anche durante quest’ultimo week end, si sono dunque occupate delle verifiche sul corretto uso delle mascherine e del divieto di assembramento, nonché degli accertamenti su eventuali spostamenti da un paese all’altro non necessario. Particolare attenzione è stata, naturalmente, posta anche alle stringenti prescrizioni sull’operatività degli esercizi pubblici. Secondo quanto reso noto dalla Prefettura di Agrigento, durante il fine settimana, sono state controllate 1.923 persone ed elevate 64 sanzioni. 179 invece le attività commerciali sulle quali sono state fatte verifiche mirate e in tre casi sono scattate delle sanzioni. E’ stata anche disposta la chiusura provvisoria di un’attività.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.