fbpx


Nonostante la nuova regolamentazione delle visite alla zona archeologica, con la realizzazione del sottopasso e di due ampi parcheggi, la ristrutturazione del piazzale Hardecastle e la chiusura di una biglietteria,  qualche problema continua ad esserci nella zona archeologica di Agrigento. Il nodo principale è ancora l’attraversamento della trafficata strada (Agrigento-San Leone) da parte dei visitatori che devono andare da un punto all’altro della Valle dei templi. E questo attraversamento, nelle adiacenze del posto di ristoro, continua a costituire un ostacolo notevole allo scorrimento del traffico. L’unico rimendio è la realizzazione della passerella sopra il quadrivio di Porta Aurea che consentirebbe di effettuare la visita completa degli scavi senza dovere interferire con la circolazione dei veicoli. Il progetto, realizzato dai tecnici dell’Ente Parco è già a buon punto e nei prossimi giorni potrebbe essere preso in esame dal Consiglio di Amministrazione dello stesso Ente.