fbpx

Un’altra discarica a cielo aperto. Questa volta, a non essere risparmiate sono le aree situate in zone di grande interesse archeologico e paesaggistico. Infatti, i residenti di via Mariano De Cordusio, una zona ubicata tra Villaggio Mosè e la rotatoria Giunone, hanno segnalato un accumulo di materiali nei pressi della Valle dei Templi. A pochi metri dalle abitazioni e accanto ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti, qualcuno ha scaricato contenitori in eternit. Ma c’è di più perché altri serbatoi in amianto frantumati sono stati sparsi nella zona. Gli abitanti lamentano il mancato intervento di rimozione da parte dell’autorità comunale, da cui dipende la manutenzione e la bonifica del tratto di strada.