fbpx

Dopo il polverone di polemiche sollevato da alcuni articoli di stampa in merito ai disagi dei turisti alla Valle dei Templi e dopo la replica di ieri del direttore dell’Ente Parco Pietro Meli, qualcosa si muove.

In particolare in merito al servizio di bus navetta, finora mai avviato.

L’obiettivo, come noto, è quello di collegare i due nuovi parcheggi – quello di Cugno Vela alle porte di Villaseta e il parcheggio Sant’Anna – con gli ingressi alla zona archeologica.

Il direttore dell’Ente Parco Pietro Meli e l’assessore comunale alla viabilità Franco Iacono stanno per definire gli ultimi dettagli per attivare al più presto il servizio.

Il percorso che i bus navetta dovranno percorrere è già pressoché stabilito: si parte dal grande parcheggio di Cugno Vela per passare a quello di Sant’Anna; attraversando la rotatoria di Porta Aurea e imboccando il viale alberato nei pressi di piano San Gregorio, il bus dalla rotatoria Giunone percorrerà la Panoramica dei Templi. Lì passerà nelle adiacenze del tempio di Giunone, per giungere a Bonamorone, nei pressi del Museo Archeologico e, infine, giunti al posto di ristoro la corsa della navetta terminerà nei due parcheggi.

Il biglietto del bus avrà un costo di tre euro ma sarà valido per l’intera giornata e consentirà di circolare anche sulle altre linee urbane cittadine.