fbpx

L’assessore regionale alle Attività Produttive, Marco Venturi, ha firmato il decreto di riparto per l’assegnazione di 20 milioni e 500 mila euro necessari alle spese di spese di gestione, funzionamento ed organizzazione dei Consorzi Asi della Sicilia.
Di questi contributi, 2 milioni e 100 mila euro circa sono destinati all’Asi di Agrigento.
“Si tratta di somme – spiega Venturi – previste per legge che servono ai consorzi Asi per affrontare le spese indispensabili, come le spese per il personale, per oneri diretti e degli organi, per il personale in servizio ed in quiescenza, per spese di gestione diretta ed indiretta di infrastrutture e di servizi comuni nella misura massima del 50 per cento della spesa sostenuta”.
“Resta tuttavia un residuo che ammonta a poco più di 550 mila euro – conclude Venturi – potrebbe essere ripartito fra gli Enti che eventualmente presentassero maggiori necessità finanziarie”.