Via Erodoto, in fiamme una Fiat 500

Sarebbe doloso l’incendio che nella nottata di sabato ha danneggiato un’autovettura Fiat 500, lasciata parcheggiata dal proprietario in via Erodoto, nei pressi dell’ex carcere di San Vito, ad Agrigento. Da accertamenti effettuati in questi giorni sulla vettura e nell’area teatro del rogo, i poliziotti della sezione Volanti hanno rinvenuto alcune tracce di una bottiglia di plastica e di stracci bagnati, quasi sicuramente di liquido infiammabile.  La Fiat 500 è di proprietà di un quarantacinquenne impiegato agrigentino. Il rogo si è sviluppato attorno all’una della notte tra sabato e domenica. A dare l’allarme uno dei condomini di un edificio vicino, che affacciandosi ha visto le fiamme.