fbpx

Un giovane agrigentino di appena 18 anni, S. D. T, residente nella zona del Quadrivio Spinasanta, questa mattina, intorno alle 5, si è tolto la vita lanciandosi dal viadotto Akragas, ad un’altezza di circa 40 metri.  A dare l’allarme è stata una pattuglia della Polstrada che, transitando sul viadotto, ha notato la bicicletta del ragazzo appoggiata al guard-rail. Circa cento metri più avanti i poliziotti hanno trovato lo zainetto del giovane adagiato sull’asfalto, e una bandana legata al guard-rail. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta, che, con qualche difficoltà, hanno recuperato il cadavere del giovane. Quest’ultimo non ha lasciato alcun biglietto.