Agrigento Attualità Cronaca

Villaggio Mosè: cani avvelenati, carcasse non rimosse

Villaggio Mosè: cani avvelenati, carcasse non rimosse
Rate this post

Quattro cani, di cui uno domestico, sono stati avvelenati nel quartiere del Villaggio Mosè, ad Agrigento. Non è la prima volta che in città, alcuni cittadini, esasperati dal problema del randagismo, ricorrono all’uso di bocconi avvelenati. Meno di un mese fa era successo anche nel quartiere di Fontanelle. Il responsabile del circolo Rabat di Legambiente di Agrigento, Claudia Casa, denuncia inoltre il fatto che “le carcasse degli animali avvelenati, nonostante le ripetute segnalazioni agli organi preposti, sono ancora in mezzo alla strada”.