Vincenzo Licata di Grotte, è tra le 39 vittime accertate nel crollo del viadotto “Morandi” di Genova.

Vincenzo Licata, 58 anni originario di Grotte è tra le 39 vittime accertate nel tragico crollo del viadotto “Morandi” di Genova. L’uomo, autotrasportatore, unitamente alla moglie e ai suoi due figli, da qualche decennio aveva lasciato il paese d’origine per trasferirsi a Vicenza. Ieri, Vincenzo stava eseguendo l’ennesimo trasporto prima di essere coinvolto nell’immane tragedia. I familiari, sapendo della tratta percorsa dal congiunto, hanno provato subito a mettersi in contatto con lui. Tentativi che purtroppo sono risultati vani e in mattinata nell’ospedale del capoluogo ligure, il riconoscimento della vittima.