fbpx

Il pubblico ministero Matteo Delpini ha chiesto la condanna a 4 anni di reclusione per S.A., 24 anni, di Agrigento, accusato di violenza sessuale, stalking e lesioni personali aggravate ai danni di una donna ucraina di 25 anni che – secondo la pubblica accusa – sarebbe stata perseguitata per settimane dal giovane fino all’ultima aggressione che risale al febbraio scorso a seguito della quale la presunta vittima sporse denuncia ai carabinieri. La donna si è costituita perte civile chiedendo un risarcimento danni di 150.000 euro. La difesa ha chiesto l’assoluzione dell’imputato. La sentenza è attesa per il 10 gennaio prossimo. Il processo è stato celebrato con il rito abbreviato dinanzi al Gup del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco.SA. dal giugno scorso è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.