fbpx


Il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, torna a scrivere al ministro Alfano sulla palestra di Villaseta. “Faccio seguito alle intese intercorse ed alle tue stesse positive dichiarazioni, fatte al Palazzo di Giustizia in occasione della tua ultima visita all’organizzazione giudiziaria di Agrigento- scrive Zambuto- per comunicarti che l’Ufficio tecnico comunale è già all’opera per progettare il recupero della palestra di Villaseta, anche per eliminare i gravi danni causati dall’installazione della “gabbia” per i detenuti dei maxi processi degli anni ottanta-novanta.

In tempi brevi saremo nelle condizioni di comunicarti la spesa occorrente per il completo recupero dell’importante struttura sportiva che va restituita al più presto possibile alla città di Agrigento. L’approntamento da parte dello Stato della somma necessaria per riportare tale palestra alla funzionalità originaria sarà un fatto che gli agrigentini non dimenticheranno”, conclude il sindaco di Agrigento.