fbpx

Esattamente nella Piazza Purgatorio di Agrigento 150 anni fa veniva issata per la prima volta la bandiera tricolore, segno di un’Italia che finalmente veniva unita tutta e oggi il Sindaco Marco Zambuto alla presenza di tutte le autorità comunali e provinciali ha voluto rievocare questo importantissimo evento.
L’evento è stato preceduto da un saggio di musiche risorgimentali, un corteo storico, e dal taglio della torta per augurare buon compleanno all’Italia all’interno del collegio dei filippini, con la collaborazione del Fai, della scuola Garibaldi, dell’Istituto Ambrosini di Favara unitamente al comune di Agrigento.
Una giornata significativa quella di oggi che offre l’occasione di mettere in luce come le nostre radici e la nostra cultura nascono da un passato plurisecolare di cui dobbiamo esserne fieri senza lasciare spazio ai pregiudizi e ai luoghi comuni che spesse volte rischiano di dividere la nostra unica Italia.