Interessante iniziativa del Comune di Agrigento che ha dato il via ad una serie di progetti che vedranno l’impiego, in lavori socilamente utili, di soggetti percettori del tanto discusso reddito di cittadinanza.

Complessivamente saranno circa 250 gli agrigentini che si occuperanno di manutenzione e cura delle aree verdi comunali, ripristino intonaci, tinteggiatura, scerbatura delle strade del centro e dei quartieri periferici, ma anche pulizia degli ambienti comunali, servizio di portineria e accoglienza utenti, lavoro di segreteria, smistamento documenti ed attività varie a supporto degli uffici di Palazzo dei Giganti.

Sono 6 in totale i progetti utili alla collettività che sono stati approvati dalla Giunta Micciché che vedranno all’opera i beneficiari del reddito di cittadinanza residenti ad Agrigento, progetti che, siamo certi, riscontreranno il consenso della gran parte degli abitanti della città dei templi.