fbpx

Hanno rubato un portafogli,contenente una carta di credito e la tessera del bancomat, nel centro di Agrigento. Sicuri di non essere scoperti hanno utilizzato la carta di credito per fare acquisti per un valore di oltre 1500 euro. Ma gli agenti della Polizia postale di Agrigento li ha scoperti e denunciati. Protagonisti della vicenda due licatesi: L.P., 31 anni, e O.C., 35 anni. Secondo le indagini, durate oltre quattro mesi, i due hanno utilizzato la carta di credito di una donna agrigentina per acquistare carburante, un moderno e tecnologico televisore e per affettuare prelievi di denaro negli sportelli bancomat di Agrigento e Palma di Montechiaro. Gli agenti della Polposta hanno avviato le indagini, risalendo all’identificazione dei due malviventi. La scorsa notte, i poliziotti della Polposta, unitamente ai colleghi del Commissariato licatese, hanno perquisito le abitazioni dei due recuperando la refurtiva e denunciando entrrambi per furto aggravato e utilizzo improprio di carta di credito.