E’morto all’età di 89 anni Pippo Flora, musicista agrigentino molto noto non solo in Sicilia, cresciuto in una famiglia di artisti intimi della famiglia Pirandello. Sovrintendente per dodici anni del teatro Pirandello di Agrigento, Flora ha allevato intere generazioni di artisti ed ha stretto un sodalizio artistico e umano con numerosi personaggi del mondo dello spettacolo. Grande appassionato di musica jazz e in particolare del musical, sono sue le musiche e gli arrangiamenti de «I Promessi Sposi – Opera Moderna», con la regia di Michele Guardì, uno spettacolo che dieci anni fa ebbe grande successo in tournée nei teatri di tutta Italia. Sognava tanto per Agrigento e tra i suoi desideri c’era quello di realizzare un laboratorio teatrale al Pirandello.
Pippo Flora e’ e resta il grande padre della cultura artistica e musicale della nostra storia cittadina.
Alla famiglia le condoglianze della redazione di Agrigentotv con il direttore, Maurizio Bellavia.