fbpx

Aggredisce la moglie con una cintura davanti ai figli minori: un autista di 30 anni è stato denunciato dai carabinieri di Ribera. I militari sono intervenuti nell’abitazione della coppia a seguito dell’ennesima lite, giunti sul posto hanno ricostruito l’episodio accertando che poco prima l’uomo, con precedenti di polizia, aveva tentato di aggredire la moglie, 32 anni, colpendola con una cintura di cuoio.  I due figli minori della coppia di 8 e 4 anni sarebbero intervenuti a difesa della madre evitando che la lite degenerasse. La donna nella denuncia querela sporta nei confronti del marito avrebbe descritto una situazione vessatoria che andava avanti dal 2012 “subendo minacce e aggressioni da parte del marito particolarmente violento-ricostruiscono i carabinieri-.” L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica del Tribunale di Agrigento ed allontanato  in via precauzionale dalla casa familiare.