fbpx

E’ stato soccorso dopo essere stato picchiato con calci e pugni all’interno della propria abitazione. Un giovane extracomunitario domiciliato nel centro storico di Agrigento è rimasto vittima di una aggressione. Scattato l’allarme, il giovane è stato soccorso e trasferito in ambulanza al pronto soccorso dell’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento dove i medici avrebbero riscontrato alcuni traumi su varie parti del corpo e diagnosticato una frattura ad un braccio. Il fatto sarebbe accaduto il giorno di Natale. Indagini sono in corso da parte dei poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento.