fbpx

Il sindaco di Agrigento Marco Zambuto a Milano, nella sede del Comune a Palazzo Marino, in piazza della Scala, ha firmato un protocollo d’intesa concernente l’Expo 2015. L’Esposizione Universale  manifestazione fieristica storica che negli anni è stata ospitata dalle capitali più prestigiose del mondo, nella prossima edizione del 2015, si terrà a Milano e la città di Agrigento parteciperà all’evento eccezionale, attraverso una serie di iniziative congiunte e di eventi finalizzati a promuovere temi di interesse reciproco inerenti le finalità di Expo Milano 2015. Il protocollo d’intesa, che vede la città della Valle dei Templi partner attiva di Expo 2015, è firmato, oltre che dal Sindaco Marco Zambuto, dal Sindaco di Milano Letizia Moratti, nella veste anche di Commissario Straordinario del Governo per Expo 2015, e dall’Amministratore delegato della società per azioni Expo 2015 Giuseppe Sala. Il tema scelto per l’evento espositivo, che si terrà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre 2015, è “Nutrire il pianeta – energia per la vita”: un’occasione storica per la natura dei rapporti internazionali che verranno sviluppati, per gli scambi culturali e di capitale umano che da tale evento si genereranno, da rappresentare un importante volano anche per l’economia della nostra città. “Con la partecipazione di Agrigento all’Expo 2015, è nostra intenzione – dice il Sindaco Marco Zambuto – attivare un modello di rete territoriale, in cui la nostra città si inserisce a giusto titolo, in grado di valorizzare le eccellenze culturali, artistiche, turistiche, espositive esistenti nei rispettivi contesti territoriali, nonché progettare, in sinergia, nuovi eventi al fine di arricchire il programma di Expo 2015, con tematiche di interesse reciproco.” “È precisa volontà del Comune di Agrigento – continua Zambuto – ricercare un’intesa con gli organizzatori di Expo 2015 che aderisca pienamente agli obiettivi ed ai temi che l’evento espositivo internazionale si propone di raggiungere, inserendo la nostra città nel progetto dell’esposizione universale, per valorizzarne gli aspetti culturali ed artistici e rappresentarne le potenzialità turistiche.” A tal fine è intendimento del Sindaco Zambuto istituire un Comitato del quale faranno parte enti, istituzioni ed associazioni di categoria, con l’obiettivo di attivare forme di collaborazione ed iniziative in grado di promuovere e valorizzare anche sul nostro territorio, i contenuti e le finalità di Expo 2015, attraverso la realizzazione di iniziative ed eventi sui temi scelti per tale evento e finalizzati a mettere a disposizione le nostre eccellenze e tutta la nostra capacità ricettiva per assicurare ad Expo 2015 un’offerta di ospitalità qualificata.