fbpx

Tre extracomunitari, sedicenti egiziani e tunisini, sono stati arrestati dai carabinieri di Agrigento perchè ritenuti essere gli scafisti dell’imbarcazione, che nei giorni scorsi ha portato a Lampedusa 200 immigrati. Per loro l’accusa è di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.