Ancora paura nel centro storico di Agrigento per la caduta di calcinacci, detriti e di una grande trave in ferro, staccatisi da un balcone al primo piano di una palazzina disabitata e pericolante, di vicolo Raimondi. Fortunatamente il cedimento è avvenuto nel corso della notte, e la strada era diserta. Stamattina alcuni passanti hanno dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e gli agenti della Polizia locale. L’area interessata è stata transennata e interdetta al transito pedonale e veicolare. E’ stata disposta completamente la chiusura della stradina di passaggio, utilizzata da tantissimi residenti della zona.