Un operaio, Raffaele Provenzano, di 54 anni, di Milena, è morto dopo essere precipitato da un ponteggio realizzato, in un edificio di via Alcide De Gasperi, ad Agrigento. L’uomo stava lavorando al quarto piano. Nella caduta ha sbattuto la testa. Sul posto si sono portate due ambulanze. Il personale medico ha tentato di tutto per strapparlo alla morte, ma tutti i tentativi sono risultati vani. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno sequestrato il cantiere per fare luce sulla dinamica dell’incidente sul lavoro.