Atto intimidatorio o raid vandalico sono le ipotesi investigative seguite dai poliziotti della sezione Volante per il danneggiamento compiuto ai danni della fabbrica “Laterizi Akragas”, situata in contrada Piano Gatta, nei pressi del cimitero. Ignoti la scorsa notte dopo essere penetrati all’interno degli uffici dello stabilimento hanno danneggiato computer e macchinari elettronici. La fabbrica si occupa prevalentemente della produzione e commercio di sistemi laterizi costruttivi e di muratura. I poliziotti della sezione Volante hanno avviato le indagini.  Del caso è stata avvisata la Procura della Repubblica di Agrigento.