Agenti della sezione Volanti unitamente ai poliziotti di quartiere nella serata di mercoledì, hanno effettuato un controllo straordinario del centro cittadino per identificare e monitorare i tanti extracomunitari, che bivaccano nella zona compresa tra Porta di Ponte, e le vie Cesare Battisti e Pirandello. L’attività è stata disposta dal questore Giuseppe Bisogno, dopo le recenti risse e aggressioni, che sono parzialmente attribuibili al consumo di alcol, ma anche da contrasti tra stranieri della stessa etnia legati al controllo del territorio per quanto riguarda lo spaccio di sostanze stupefacenti. L’ultima rissa in ordine di tempo martedì sera, quando un gruppo di tunisini, alcuni armati di coltello, si sono affrontati e se le sono date di santa ragione. Alla fine dei controlli dell’altro ieri, una decina i migranti fermati e identificati.