fbpx

Un ventenne E.L., di Agrigento, attorno alle 13,30 del Venerdì Santo, mentre stava percorrendo la via Scifo, a bordo della propria autovettura, per fare rientro a casa, è stato affiancato da una moto di grossa cilindrata, con due persone a bordo, che gli hanno puntato una pistola, intimandogli di fermarsi. Il ventenne ha immediatamente arrestato la marcia della vettura, e ha consegnato ai rapinatori una valigetta, contenente 2.000 euro, l’incasso del distributore di carburanti, sito a Joppolo Giancaxio, dove lavora il giovane. Dopo l’atto criminoso, i due malviventi si sono allontanati a forte velocità. Sul posto sono intervenuti i poliziotti della squadra Volante, che hanno avviato le indagini.