E’ stato individuato e denunciato il responsabile di una serie truffe ad anziani commesse nel centro di Agrigento, nell’ultimo mese. Si tratta di un ventottenne pluripregiudicato di Porto Empedocle, denunciato dai poliziotti della sezione Volanti, per truffa aggravata continuata. Il giovane si presentava a casa di persone avanti negli anni, e spacciandosi per carabiniere o poliziotto faceva credere di girare per riscuotere bollette dell’Imu o verbali su abusi edilizi. Almeno una decina le vittime che hanno consegnato al malvivente, dai 250 ai 500 euro.

Un pensiero su “Agrigento, ha truffato decine di anziani: preso falso carabiniere”
  1. Finalmente è stato preso! Ci voleva! Ma perchè non si fa un bel pò di pubblicità con i mezzi di informazione, per dire agli ANZIANI ed alle persone ingenue che neanche un VERO CARABINIERE può essere mai autorizzato a chiedere denaro, carta di credito e nemmeno una semplice CARTA D’IDENTITA’ se non ne ricorrono (solo per quest’ultimo motivo) i presupposti previsti dalla legge? Grazie.

I commenti sono chiusi.