Sono 20 le multe elevate, in una sola settimana, ai cittadini che non hanno rispettato gli orari, inerenti il deposito dei rifiuti nei cassonetti urbani. Per tamponare le frequenti violazioni, che ad Agrigento pare siano diventate un’abitudine, il comandante della Polizia Municipale, Cosimo Antonica, ha predisposto un piano di controllo: una squadra costituita da 4 unità che pattuglia le diverse zone del territorio. Uomini in borghese che operano in varie zone della centro urbano della città, ma anche a San leone, in via Dei Fiumi, nell’area del Villaggio Mosè e di Fontanelle. Le unità agiscono in coppia per evitare che qualcuno possa reagire perché colto in flagranza. L’azione è in atto da una settimana e proseguirà in maniera più intensa, per cercare di far rispettare l’apposita ordinanza e incrementare il senso civico della cittadinanza.