Vanessa Candelo Arroyo è stato condannato a tre anni e sei mesi di carcere (processo con rito abbreviato) dal Gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella. Il Pm Andrea Maggioni aveva chiesto la condanna a sei anni e due mesi di reclusione. Cindy Vanessa Candelo Arroyo venne trovata morta la notte del 17 ottobre scorso in via Damareta, dopo essere precipitata dalla finestra di casa. Probabilmente la ragazza stava tentando di sfuggire ad una rapina.