Nuovo furto di cavi in rame dell’Enel nella zona di campagna sotto i quartieri agrigentini di Montaperto e Giardina Gallotti. Ignoti ieri notte hanno preso d’assalto la linea elettrica della bassa tensione che corre lungo contrada Borsellino, tra Montaperto e Joppolo Giancaxio, e porta la corrente alle abitazioni e ad alcuni casolari agricoli. Complessivamente sono stati rubati 600 metri di cavi elettrici. I carabinieri della Compagnia di Agrigento hanno avviato le indagini. La zona colpita è attualmente al buio. L’Enel ha provveduto in brevissimo tempo a ripristinare la corrente in alcune case abitate.