Gli autobus turistici che sosteranno nel territorio del Comune di Agrigento dovranno pagare una tassa. Questa è l’opinione del Consiglio comunale che in merito ha approvato un atto di indirizzo all’Amministrazione comunale, proposto dal consigliere comunale Andrea Cirino.Questa iniziativa se verrà attuata porterà nelle casse comunali circa 600.000 euro all’anno, 50 euro per pullman, che in periodo di crisi economica potranno contribuire a migliorare i servizi nella Valle dei Templi.