Ottomila euro circa. A tanto assommano al momento i contributi raccolti nei due conti correnti aperti alla Posta e in Banca per raccogliere fondi a favore di Davide, il bimbo saccense di otto anni affetto da una rara e grave malattia genetica che, per vivere, ha bisogno di un urgente, complesso e costoso intervento. Ai fondi già depositati nei conti correnti bisogna aggiungere i contributi ancora da versare. C’è una mobilitazione generale che vede coinvolte le istituzioni municipali (Giunta e Consiglio comunale) assieme a associazioni, cooperative, club enti vari, semplici cittadini. Tutti con molta sensibilità hanno subito raccolto l’ appello dei familiari. Nella tarda mattinata di ieri, si è fatto il punto sulle iniziative avviate nel corso di un incontro (il quarto) che si è svolto nella Sala Blasco del Palazzo Municipale alla presenza dei genitori di Davide Gisella Dimino e Pippo D’Aleo. L’incontro è stato presieduto dal vicesindaco Carmelo Brunetto, dal presidente del Consiglio comunale Filippo Bellanca e dal consigliere comunale Calogero Bono. E’ stato, come detto, reso noto l’ammontare dei due conti correnti intestati ai due genitori di Davide. Il dato è aggiornato ad oggi. Nel conto aperto presso l’agenzia di Banca Intesa San Paolo di Via Cappuccini, questa mattina c’ erano 5 mila e 500 euro circa. Nel conto aperto presso l’agenzia delle Poste di San Michele, siamo a circa 2 mila euro. A queste cifre vanno conteggiate le due buste, con dentro soldi, consegnate alla famiglia da pescatori saccensi. Soci della cooperativa Fra Pescatori hanno donato alla famiglia 500 euro. I motopescherecci Volga e Luna D’Argento, dopo una colletta tra gli equipaggi, hanno consegnato ai genitori di Davide 400 euro. Ignazio Cusumano, titolare di una giostra per bambini in piazza Scandaliato, così come promesso, ha versato sul conto corrente bancario l’incasso della vendita dei biglietti di tre giorni: 500 euro. L’Interclub, ha comunicato il tesoriere Francesco Cirabisi, ha fatto partire la vendita dei tagliandi per una “lotteria nerazzurra” con in palio magliette originali di due campioni dell’Inter. Il 30 aprile ci sarà il sorteggio. La redazione di “TGS Studio Stadio”, la nota trasmissione sportiva della tv regionaleTelegiornale di Sicilia, ha invitato in studio la mamma del piccolo Davide, Gisella Dimino. Per parlare del caso e lanciare un appello ai siciliani. La signora sarà ospitata, assieme al giornalista Giuseppe Pantano, domenica 1 maggio. L’Uci, l’Unione Coltivatori Italiani, ha reso noto il consigliere comunale e rappresentante dell’organizzazione di categoria Paolo Mandracchia, farà una raccolta tra i propri soci. La T.U. onlus, ha annunciato ieri Ignazio D’Asaro, ha già avviato una propria lotteria con in palio due sculture dell’artigianato africano. Già in vendita i biglietti. Il sorteggio, è l’intento, avverrà il primo maggio. L’Accademia Culturale Il cerchio delle Arti, ha annunciato ieri Daniela Liotta, ha annunciato l’intenzione di promuovere un concerto di beneficenza invitando a Sciacca l’Orchestra di Solidarietà, composta da 50 elementi e diretta dal maestro saccense Antonio Giovanni Bono. Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, ha confermato il tesoriere Antonio Tornambè, ha collocato una cassettina nella propria sede al Tribunale per raccogliere fondi da destinare a Davide. La Lilt, hanno comunicato Francesca Noto Scandaliato e Flavia Verde, oltre a occuparsi dei manifesti, della stampa dei bollettini postali precompilati e della raccolta fondi, ha inserito un banner nel sito internet dell’ Associazione. L’Avis, oltre a collaborare ad alcune iniziative già avviate da altre associazioni, ha annunciato che dopo Pasqua avvierà una propria iniziativa presso tutti gli istituti superiori della città. L’Associazione Crescere Insieme, ha annunciato oggi Daniela Campione, sta vendendo dei prodotti in ceramica il cui ricavato andrà in beneficenza a Davide. L’Associazione dei Ceramisti, in settimana inaugurerà una mostra al Circolo di Cultura con pezzi artistici che saranno messi all’asta per raccogliere fondi. L’ Associazione ha annunciato nei giorni scorsi che collocherà anche un salvadanaio in ceramica. Si ricordano, inoltre anche altre iniziative già rese note nei giorni scorsi. Artisti uniti per Davide. La Scuola della Cartapesta di Sciacca ha organizzato una collettiva d’arte intitolata “I colori della solidarietà” al circolo di cultura. Il club Ferrari “Michele Alboreto” ha organizzato il primo maggio un “Ferrari Day” a Sciacca dedicato al piccolo con lo slogan “Le rosse per la vita”. Un grafico di Agrigento ha realizzato gratuitamente il logo della campagna sociale utilizzando un calciatore stilizzato con la maglia dell’Inter (il bimbo ama il calcio ed è tifoso dell’Inter) con lo slogan “Aiutiamo Davide a vincere la sua partita”. Le due emittenti televisive locali, Tele Radio Sciacca e Tele Radio Montecronio, oltre a seguire giornalisticamente le varie iniziative, hanno programmato la messa in onda nei propri palinsesti di uno spot di informazione e sensibilizzazione. Il Corriere di Sciacca, oltre a seguire le varie iniziative, ha inserito un “banner statico” sulla home page del proprio sito on line con il logo e la locandina ufficiali. Il settimanale “Controvoce”, oltre a occuparsi del caso, ha dedicato una pagina del proprio giornale per la pubblicazione del manifesto ufficiale. L’associazione “Saranno Famosi” ha fatto realizzare un Peppe Nappa in ceramica e organizzato un’asta di beneficenza, raccogliendo 400 euro già versati sul conto corrente bancario. Gli ittico-conservieri hanno raccolto il primo giorno dell’appello la somma di 1.100 euro, subito versati sul conto corrente bancario. La Cooperativa Sole Luna, la Caritas e “Forme D’Arte Correnti” stanno promuovendo una lotteria nelle parrocchie cittadine. Il Rotary Club di Sciacca ha annunciato che destinerà parte del ricavato del torneo di Burraco che si è svolto sabato, 16 aprile 2011, alla Badia Grande. Il Club 500 ha annunciato che promuoverà i primi di maggio un raduno di auto d’ epoca. La cooperativa Agorà, l’associazione Sciaccarte, l’Avis, i Sindacati, i Giovani Democratici e altre sigle o organizzazioni stanno organizzando con il Comune un concerto per il primo maggio al Castello Incantato. L’incasso sarà devoluto ai genitori di Davide. La Provincia Regionale di Agrigento ha reso noto che farà la propria parte con un atto concreto che sta valutando. Anche le scuole si stanno impegnando. Nel corso di un incontro in Sala Giunta, alcuni dirigenti hanno comunicato di avere già avviato tra i docenti e bambini delle raccolte spontanee all’interno dei propri istituti. Ma saranno ulteriormente coinvolte nel “Ferrari Day” del club Ferrari “Michele Alboreto” di Ribera. Tante le associazioni e gli enti che hanno partecipato agli incontri e che hanno assicurato il proprio impegno tra cui: l’associazione Agape, la cooperativa sociale Agave, il gruppo scout Agesci di Sciacca ecc. Per le donazioni sono stati aperti due conti correnti, una alla Posta e l’altro in Banca. Ecco gli estremi. Conto corrente postale 000088780754 codice IBAN: IT92V0760116600000088780754 Conto corrente bancario Codice IBAN del conto corrente bancario aperto presso l’agenzia di Via Cappuccini di Intesa San Paolo: IT08 B030 6983 1711 0000 0012 578