fbpx

L’Akragas sembra proprio che abbia deciso di chiudere i battenti, e lo si è appreso nel pomeriggio di ieri, quando all’intera rosa di giocatori rimasta è stato comunicato la sospensione della preparazione e delle prossime future gare di campionato. Contro il Due Torri non partirà nessuno, per cui se ciò avverrà, verrebbe assegnata la sconfitta a tavolino per 3 a 0, e contemporaneamente alla squadra sarà dato un punto di penalizzazione, oltre una multa. Alla quarta rinuncia in stagione, la società verrà radiata. Si avvia a triste conclusione la vicenda Akragas tra una moltitudine di colpi di scena e non sembra proprio che possa esserci una via d’uscita, anche in considerazione del fatto, che l’intero consiglio direttivo si è pure dimesso. Un precedente simile è successo lo scorso anno con il Licata.