E’ andata male all’Akragas nella gara d’andata di Coppa Italia giocata al Novara contro il Ribera. La squadra di Montalbano, molto applaudito dai suoi ex tifosi e dal suo ex pubblico, ha sofferto parecchio e, alla fine si è arresa uno a zero.La rimonta tra sette giorni all’Esseneto è possibile, ma l’Akragas deve cambiare radicalmente registro.Montalbano a fine gara comunque non era molto preoccupato: “Siamo ancora molto carichi, ma per domenica prossima la musica sarà diversa”.