Al via domani a Canicattì le manifestazioni inserite nel programma della “Settimana della Legalità” in ricordo dei Giudici Rosario Livatino e Antonino Saetta e, del figlio di questi, Stefano uccisi in due barbari agguati mafiosi il 21 settembre 1990 e il 25 settembre 1988.

Il primo appuntamento è per le 9 presso la Sala Conferenze dell’ITC Galileo Galilei, dove si svolgerà l’incontro sui valori di “Legalità e Giustizia in memoria dei Giudici Saetta e Livatino”

In programma sempre domani, ma alle 19,30 con il raduno presso la chiesa di San Domenico la “Veglia di preghiera” organizzata dall’Azione Cattolica di Agrigento e dai Movimenti Giovanili per l’annunciato avvio del  processo diocesano di canonizzazione del giudice Rosario Livatino.