fbpx

Altra frode su internet: un 33enne di Agrigento avrebbe acquistato online uno smartphone, pagandolo con un bonifico di 1.200 euro, ma il telefono non sarebbe mai arrivato. Dopo aver incassato il bonifico, il venditore si è reso irreperibile: da qui la denuncia dell’uomo all’Ufficio denunce della Questura agrigentina.

I poliziotti della sezione Volanti hanno avviato le indagini.