In occasione della ricorrenza dell’attentato di Capaci, dove vennero uccisi il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta, ed in ricordo di tutte le vittime di mafia, il commissario provinciale, Calogero Pisano, e il responsabile provinciale del Dipartimento Sicurezza, Legalità e Immigrazione, Giancarlo Granata, hanno deposto un omaggio floreale a Piano San Gregorio, sotto la Croce commemorativa della Santa Messa celebrata da Papà Giovanni Paolo II nella valle dei templi di Agrigento.

Un atto simbolico voluto fortemente dai dirigenti provinciali del partito: “Un piccolo gesto per ricordare Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani, eroi nazionali barbaramente trucidati in quello che fu un vero attentato allo Stato.
A trent’anni da quel tragico evento siamo qui per dire un forte no alla mafia e rendere omaggio a tutte le vittime della criminalità organizzata“, queste le parole di Calogero Pisano e Giancarlo Granata.