fbpx

L’Assemblea regionale siciliana ha approvato il ddl sulla normotermia a prima firma della presidente della commissione Salute Margherita La Rocca Ruvolo.

Vengono così introdotte in Sicilia norme sulla normotermia operatoria. L’ipotermia accidentale – spiega La Rocca Ruvolo – è un evento comune, anche se prevenibile, nel corso di un intervento chirurgico e si associa a numerosi out come negativi per il paziente, primo fra tutti un incrementato rischio di infezioni della ferita chirurgica. A tal fine, per migliorare i risultati clinici e contenere i costi, si è ritenuto necessario prevedere legislativamente l’applicazione di un protocollo operativo, evidenziato che per il successo di qualsivoglia strategia volta alla sicurezza del paziente è necessario favorire l’omogeneità dei comportamenti degli operatori sanitari attraverso specifici programmi formativi”.