È stato ammesso a finanziamento il GAL SICANI, il nuovo piano di sviluppo a favore dei territori rurali con ritardi di crescita socio economica.
Il piano di sviluppo locale, che coinvolge 32 comuni agrigentini e palermitani per la promozione del territorio, si configura come frutto delle esperienze maturate nell’ambito dei GAL preesistenti, Platani Quisquina e Terre del Gattopardo, ed è prevalentemente formato dai comuni del NAT SICANI.
Finalizzato alla creazione di sinergie tra attori locali, annovera tra i suoi componenti circa una cinquantina soggetti tra associazioni di agricoltori, cantine sociali, operatori turistici, artigiani, istituzioni culturali e banche, che hanno aderito al partenariato manifestando un forte interesse per il progetto.