fbpx

I Carabinieri del  Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento, ieri hanno arrestato due giovani di origine marocchina, il 22enne LAHMIDI Mohcini ed il 20enne SOULIB Karim, entrambi abitanti ad Agrigento e conosciuti alle Forze di Polizia, per rapina. In particolare i due giovani, mentre si trovavano al Viale della Vittoria unitamente ad un’altra persona in via di identificazione, hanno aggredito tre persone di Agrigento riuscendo, nella colluttazione, a sottrarre ad una di loro il portafogli contenente la somma in contanti di 80 euro, dandosi alla fuga, correndo verso la stazione ferroviaria. A seguito di una chiamata la centrale operativa del Comando Provinciale Carabinieri, allertava tutte le pattuglie in servizio facendole confluire nelle zona e coordinando le ricerche in modo tale da chiudere tutte le possibili vie di fuga ai rapinatori. Non molto tempo dopo, a seguito delle ricerche effettuate nelle vie del centro storico, i militari dell’Arma li bloccavano traendo in arresto in flagranza di reato i due giovani, recuperando nella circostanza il portafogli, mancante del contante, che è stato restituito al proprietario. Gli arrestati, dopo le formalità di legge, sono stati accompagnati presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.